A Castiglione d’Orcia è stato inaugurato il nuovo recapito del sindacato CGIL-SPI

Franco Capaccioli

Ieri, martedì 21 luglio alle 16, è stata inaugurata la sede del nuovo recapito del sindacato CGIL-SPI di Castiglione d’Orcia. Il nuovo ufficio è stato ricavato in un fondo acquistato dal sindacato con la quota parte ricavata dalla vendita dei locali ex “Casa del popolo” di Piazza dell’Unità d’Italia e, dopo la necessaria ristrutturazione, è ora pronto ad accogliere i recapiti per l’assistenza alle persone che ne faranno richiesta, previo appuntamento. Per il Patronato INCA ed il Sindacato Pensionati occorre telefonare alla Camera del Lavoro di Abbadia San Salvatore (0577/778054), per il CAAF – Centro Assistenza Fiscale – al numero verde 800730800 oppure da cellulare al 199100730, oppure tramite posta elettronica all’indirizzo caaf@siena.tosc.cgil.it
L’inaugurazione era aperta al pubblico, ma con l’obbligo di indossare per partecipare la mascherina e mantenere le distanze di sicurezza. A fare gli onori di casa erano presenti Franco Capaccioli e Alessio Gramolati (rispettivamente segretario provinciale e regionale dello SPI), insieme a Fabio Seggiani, segretario della CGIL provinciale.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema