A Semproniano inaugurati gli eco-compattatori e il box per i piccoli elettrodomestici

semproniano_ecocompattatori_boxraeeA Semproniano inaugurati gli eco-compattatori e il box per i piccoli elettrodomestici. A pochi mesi dall’avvio della riorganizzazione dei servizi la raccolta differenziata cresce di oltre 20 punti in percentuale.

Inaugurati gli eco-compattatori per plastica e alluminio e il box per la raccolta dei piccoli elettrodomestici a Semproniano. I tre nuovi contenitori sono posizionati in via Vico Consorti e rientrano nella riorganizzazione dei servizi di raccolta che ha interessato il comune amiatino in questi ultimi mesi. All’inaugurazione erano presenti il sindaco Luciano Petrucci, l’assessore all’ambiente Katia Barzagli, i tecnici di Sei Toscana e i ragazzi delle scuole.

Nei due eco-compattatori i cittadini possono conferire i propri imballaggi in plastica in PET, come bottiglie e bottigliette di acqua e bibite e flaconi in HDPE, come quelli per detersivi e saponi e gli imballaggi in alluminio come lattine e scatolette. Il funzionamento è molto semplice: l’utente deve conferire il rifiuto, un imballaggio alla volta, all’interno dello sportello, assicurandosi che sia vuoto. Il macchinario compatterà i rifiuti così da poter contenere una grande quantità di imballaggi differenziati che verranno poi raccolti dagli operatori di Sei Toscana per avviarli a riciclo. Nel box è invece possibile conferire piccoli elettrodomestici, come asciugacapelli, frullatori, ferri da stiro, minipimer e piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche, come cellulari, tablet, tastiere, mouse, pc portatili, piccole stampanti, fotocamere, ecc.

“Gli eco-compattatori e il box per i piccoli elettrodomestici sono un ulteriore servizio che mettiamo a disposizione della nostra comunità per incrementare quantità e qualità della raccolta differenziata – dice il sindaco Luciano Petrucci –. La risposta dei cittadini è stata da subito molto positiva: dai dati che ci vengono forniti da Sei Toscana infatti, risulta che la percentuale di raccolta differenziata, dopo l’attivazione della raccolta dell’organico, è cresciuta di oltre 20 punti percentuale, superando il 50% in pochi mesi. Un risultato molto importante che conferma come il percorso intrapreso in collaborazione con Sei Toscana sia quello giusto”.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema