Abbadia San Salvatore, taglio del nastro per la nuova mensa

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa che segue:

Mensa2 Abbadia S SalvatoreDa lunedì 23 settembre, l’Istituto comprensivo Leonardo da Vinci di Abbadia San Salvatore è dotato di una mensa scolastica. In ritardo rispetto al previsto a causa da un grave incendio, risalente al 2014, e di percorsi giuridico-amministrativi, e assicurativi, di sensibile complessità.

“È una scelta che arriva dal lontano – spiega Fabrizio Tondi, sindaco di Abbadia – quella dell’ubicazione della scuola nell’attuale sito, così come la volontà di dotarla di una mensa, e di altri spazi finalizzati a migliorare l’offerta didattica, oggi è un giorno importante per tutta la comunità”.

La Scelta dell’ubicazione, e dei servizi (compresa la mensa), è stata confermata dall’attuale amministrazione. “Siamo felici – ha aggiunto l’assessore all’Istruzione Lucilla Romani – che finalmente i nostri ragazzi possano utilizzare un ambiente idoneo per la pausa pranzo; è solo l’inizio di un percorso che, confidiamo, conduce a una scuola nuova, ancora più all’avanguardia negli aspetti didattici e strutturali; un viaggio che intendiamo percorrere a fianco di insegnanti, operatori e genitori”.

“Siamo molto soddisfatti del risultato – aggiunge anche l’assessore ai Lavori pubblici Niccolò Volpini – e bisogna ringraziare la precedente amministrazione, in particolare Manuela Paganini. L’edificio – prosegue – rappresenta una ricchezza per l’intera comunità, e comprende mensa, cucina e laboratori multimediali dotati di attrezzature; una struttura lignea e particolarmente resistente, realizzata secondo i più restringenti criteri di risparmio energetico, grazie anche a un moderno impianto fotovoltaico”.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema