Codice Armonico 2018: settimo congresso di scienze naturali dell’ambiente toscano

MUSEO Codice Armonico 2018 QuaVenerdì 11, sabato 12 e 13 ottobre si svolgerà presso la Villa Pertusati di Rosignano Marittimo il settimo congresso di scienze naturali dell’ambiente toscano. Di seguito il programma delle tre giornate.

Prima giornata 11 ottobre 2018

 

8:30 Registrazione

9:30 Apertura del congresso e saluti

9:50 I1Cause ed effetti dei cambiamenti climatici. Prepariamoci ad affrontare il presente ed il futuro riesaminando le vicende del passato.” di Roberto Mazzei

 

10:50 Pausa caffè

 

11:20 O1Il magmatismo della Toscana: “un rebus avvolto in un mistero dentro un enigma.” di Laura Pinarelli e Angelo Peccerillo.

11:40 O2Il quarzo botrioidale di Pian della Pineta (Livorno).” di Franco Sammartino.

12:00 O3Il Sistema Montuoso composito Còrso-Maremmano. Per una integrazione dei dati derivanti da personali osservazioni con altri presenti in letteratura.” di Mauro Rossi.

12:20 O4News sulle balze di Volterra.” di Giancarlo Lari.

 

12: 40 Pausa pranzo

 

14:40 O5Il disegno del paesaggio e lo sviluppo economico e culturale del territorio in Val d’Orcia.” di Angiolo Naldi e Laura Pinarelli.

15:00 O6Gli eventi tettonici che hanno influenzato la morfologia della Toscana.” di Renzo Mazzanti e Roberto Mazzei.

15:20 O7Trasferimento di alcuni esemplari di Pinna nobilis Linnaeus, 1758 e Cladocora caespitosa (Linnaeus, 1767) all’interno del Golfo di Follonica.” di Roberto Bedini, Marco Bedini e Elisa Salvadori.

15:40 O8Macrozoobenthos dei sedimenti marini in un’area del golfo di Follonica: confronto tra i campionamenti effettuati nell’anno 2010 e quelli effettuati nel 2017.” di Roberto Bedini, Marco Bedini e Elisa Salvadori.

 

16:00 pausa caffè

 

16:20 O9Resti di foresta fossile sui Monti Livornesi.” di Franco Sammartino, Antonio Borzatti von Löwenstern e Raffaella Grassi.

16:40 O10Il genere Roumegueria (Sacc.) Henn. (Pezizomycotina, Dothideomycetes): un genere ‘fantasma’” di Alessio Pierotti.

17:00 O11Genere Russula. Ritrovamenti toscani – III. di Umberto Pera.

17:20 O12Una nuova minaccia per la biodiversità Toscana: l’arrivo del calabrone asiatico, Vespa velutina.” di Federico Cappa, Alessandro Cini, Alberto F. Inghilesi e Rita Cervo.

17:40 O13Monitoraggio delle comunità di uccelli e valutazione del successo riproduttivo tramite l’apposizione di cassette nido in alcune specie di Passeriformi in una zona agricola in località Saltero (Capannoli, Pisa).” di Leonardo Cocchi e Petula Giusti.

 

Seconda giornata 12 ottobre 2018

 

9:30 I2 Top predators marini ed accumulo di organo-clorurati”

 

10:30 Pausa caffè

 

10:50 O14Marine litter nei sedimenti costieri Toscani: stato dell’arte e sviluppi futuri.” di Monia Renzi e Cristiana Guerranti.

11.10 O15Osservazioni preliminari sulla cattura accidentale di esemplari giovanili di alcune specie di squalo da parte della marineria italiana con particolare attenzione alla verdesca delle coste della Toscana.” di Fabrizio Serena e Roberto Silvestri.

11:30 O16Nidificazione in toscana di Caretta caretta: eventi straordinari nella parte più a nord del Mar Mediterraneo.” di Sergio Ventrella.

11:50 O17Identificazione dei cefalopodi rinvenuti dalle analisi dei contenuti stomacali di due esemplari di capodoglio (Physeter macrocephalus Linnaeus, 1758) spiaggiati lungo la costa Toscana.” di Alessandra Neri, Domenico Capua, Cecilia Mancusi e Alessandro Voliani.

12:10 O18Il monitoraggio costiero mediceo-lorenese: le torri e i capisaldi per il controllo dell’avanzamento del litorale di San Rossore.” di Marco Piccardi e Enzo Pranzini.

 

12:30 pausa pranzo

 

15:00 O19Ailanthus altissima: quando l’“albero del paradiso” è un vero disastro ambientale. Qualche proposta operativa.” di Roberto Bedini, Antonella Calzone, Ferruccio Filippi, Giacomo Lorenzini, Alessandra Marchica, Cristina Nali, Elisa Pellegrini e Elisa Salvadori.

15:20 O20 Due licheni interessanti: Blastenia crenularia  e  Collema nigrescens  individuati su rocce di serpentiniti in località La Palazzina (Gabbro, Livorno).” di Paolo Pasquinelli.

15:40 O21Agresto: proprietà salutistiche in un condimento antico.” di  Annita Toffanin, Giancarlo Scalabrelli, Giuseppe Ferroni, Aurelio Visconti e Stefania Frassinetti.

16:00 O22 Dal colore al contenuto in pigmenti: uno studio su campioni di olio di oliva extravergine ottenuti da olive di diverse cultivar in Toscana.” di Eleonora Borello, Daniele Roncucci, Cristina Lazzerini, Mario Cifelli e Valentina Domenici.

 

16: 20 pausa caffè

 

16: 40 O23Gli Imenotteri Apoidei e i Crisididi della Riserva Naturale di Monterufoli- Caselli (PI): un hotspot di biodiversità.” di Luciano Filippi e Franco Strumia. – “La biodiversità degli Imenotteri Crisididi dei vigneti del Piemonte meridionale. di Franco Strumia, Augusto Loni, Andrea Lucchi, Renato Ricciardi e Pier Luigi Scaramozzino.

17:00 O25Una stazione di Periploca graeca a Cascina (PI)” di Carlo Galletti.  

17:20 O26Impatto del Cinghiale (Sus scrofa L.) sulla biodiversità vegetale.” di Alessandro Pistoia, Piera Poli e Pietro Bertolotto.

 

Terza giornata 13 ottobre 2016

 

9:15 Accoglienza delle classi delle scuole superiori

9:30 O27 La genetica nell’evoluzione della simmetria fiorale” di Matteo Bellanca, Marco Fambrini, Alessandro Marino, Claudio Pugliesi e Camilla Tani.

9:50 O28 Razze? No, grazie. Le argomentazioni dell’antropologia contro il concetto di razza.” di Alessandro Riga.

10:10 O29 Nidificazione della Caretta caretta e partecipazione pubblica al progresso della scienza: un esempio di citisen science.” di Letizia Marsili, Sergio Ventrella, Cecilia Mancusi, Giuliana Terracciano, Alessandro Lenzi, Pierpaolo Piombanti e Valentina Domenici.

10:30 O30Un lustro di Wikiplantbase #Toscana: storia, traguardi e prospettive future.” di Marco D’Antraccoli, Brunello Pierini, Francesco Roma-Marzio, Giovanni Gestri, Katia Francesca Caparelli, Gianmaria Bonari, Francesco De Gaetano, David Dolci, Angela Consagra, Baldomatteo Calcara, Giuliano Pacifico, Angela Giannotti, Giuseppe Cataldi, Angelino Carta, Gianni Bedini, Lorenzo Peruzzi.

10:50 O31Tradizione e nuovi linguaggi per l’Orto e Museo Botanico dell’Università di Pisa: il contributo dei giovani volontari del Servizio Civile Regionale” di Francesco Aiello, Gemma Giannetti, Chiara Catarsi, Giada Cordoni e Raffaella Grassi.

 

11:10 Pausa caffè

 

11:30 Premiazione del concorso delle scuole e relazione da parte delle classi vincitrici / partecipanti al concorso.

L’erbario elbano pavolini del museo didattico-scientifico del liceo leonardo da vinci (fi)” – Classe 2B – anno scolastico 2017/18 coordinati dal prof. Fei

“Valutazione dello stato di salute di quattro fiumi dell’Alta Maremma attraverso l’uso dei Macroinvertebrati bentonici.”

Fabiola Toncelli, Paola Lazzeri, classe 3aB linguistico del Liceo Enrico Fermi (Cecina)

Ricerca sperimentale sulla crescita di varietà di grano antico e moderno

Marco Carbone1*, Giovanni Pelosini2*, Angela Tommi3*, studenti della II A dell’ITA e della classe II A SPES Cattaneo di Cecina

 

12:30 CHIUSURA DEL CONGRESSO.  “Sintesi della 7a edizione di CODICE ARMONICO” Alessandro Lenzi.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema