Come l’estate quando finisce

IMG_6021Viola Niccolai la giovane pittrice di Santa Fiora, ormai nota anche come splendida illustratrice, espone, a cominciare da domenica 10 settembre, a La Terrazza Bistrot di Castiglione della Pescaia. Inaugurazione con aperitivo alle 19,30. Il titolo dell’esposizione “Come l’estate quando finisce”. Il progetto è a cura di Open Wall. Intanto Viola Niccolai ha pubblicato in questi giorni il suo nuovo libro illustrato dal titolo “Per gioco. L’arte di divertirsi”, composto a quattro mani con Marta Sironi che ha curato la parte scritta e la collaborazione di Monaca Monachesi. Il libro ripercorre con scritti e disegni gli antichi giochi italiani ed esce nella collana Pippo, Piccola Pinacoteca Portatile, una collana dedicata all’arte edita da Topipittori. Una collana che si propone, secondo la tradizione italiana, di mettere in contatto i bambini e i ragazzi con l’arte, attraverso una ricerca attiva e fortemente sperimentale, riproducendo attraverso disegni e schizzi i grandi capolavori del passato. Il pennello e la matita di Viola tratteggia scene di Bruegel il Vecchio, Matisse, Rousseau, Goya, Bella e altri artisti di fama. I giochi sono quelli della tradizione: dal cerchio, alle bocce, a mosca cieca, alla coda del serpente, la trottola, i brilli e altro ancora. Giochi di strada ma anche da salotto, come le carte o la dama. Viola inserisce fra i disegni dei giochi anche quello della capanna che ancora si gioca a Santa Fiora, nel quale si tratta di lanciare un panforte il più lontano possibile senza lasciarlo cadere dal tavolo su cui si lancia. Insomma un bel libro per ragazzi a cui sono destinati anche alcuni fogli bianchi per appuntare le proprie esperienze di gioco.IMG_6022

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema