IL Comune di Arcidosso ha dato il via alle giornate ecologiche in tutte le frazioni

Il Comune di Arcidosso ha dato il via alle giornate ecologiche in tutte le frazioni: il 1 settembre è stata la volta di Stribugliano. “Contiamo di replicare in tutte le nostre frazioni, per educare al rispetto dell’ambiente e alla corretta gestione dei rifiuti.”

foto di gruppo dei volontariEducazione a tenere pulito il territorio in cui si abita, a fare una raccolta dei rifiuti corretta, a non abbandonare ingombranti in luoghi non deputati, insomma, educazione all’amore per la propria terra. E’ partito con la prima passeggiata ecologica a Stribugliano il progetto del comune di Arcidosso, che l’assessorato all’ambiente guidato da Rachele Nanni, conta di organizzare in tutte le frazioni. “Come assessora all’ambiente – spiega Rachele Nanni – mi sono data l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione su questo argomento. Abbiamo iniziato da Stribugliano, ma l’iniziativa sarà fatta anche nelle altre frazioni arcidossine con cadenza da stabilire”. Il 1 settembre, dunque, iniziando da Stribugliano, è stato fatto, da un nutrito gruppo di aderenti alla manifestazione, un percorso interno e limitrofo al paese raccogliendo rifiuti e microplastiche individuati dai partecipanti durante il cammino, con particolare riguardo alla pulizia delle grate di raccolta dell’acqua piovana. Poi la giornata è proseguita con la presentazione sui “Fiori spontanei di Stribugliano e dintorni” a cura di Loriano Moscatelli e musica per concludere. “ Voglio ringraziare – chiude l’assessora Nanni – l’associazione La Faggia e il centro sociale per l’ottima riuscita della giornata, la prima di una serie che speriamo serva a trasmettere il rispetto dell’ambiente e la gestione corretta dei rifiuti”.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema