La cipolla (Allium cepa L.)

cipolle-3-bionda-bianca-rossaOltre alle ben note proprietà aromatiche, La cipolla (Allium cepa L.), ha uno straordinario valore nutritivo e molte proprietà terapeutiche. Nella cucina mediterranea da sempre è usata e proposta in mille abbinamenti e sorprende il fatto che , benché sia composta per il 90% circa di acqua, nel restante 10% si trovino tanto sapore e tante proprietà benefiche.
La pianta contiene sali minerali, e vitamine (in particolare vitamina C ma anche A complesso B,C,E)
e, per la sua azione diuretica, si consiglia a colore che soffrono di gotta, calcoli renali, ipertensione. Il potere depurativo riconosciuto alla pianta è una caratteristica che la distingue da sempre e la ricerca scientifica ha dimostrato questa sua capacità di eliminare tossine e fermenti prodotti dallo stomaco dopo la digestione. Per la sua azione espettorante e fungicida è utile quando si hanno raffreddori, bronchiti o altre affezioni respiratorie. E’ considerata un potente cardio-protettore grazie alle riconosciute proprietà antitrombotica in essa contenute.
La cipolla appartiene alla famiglia delle Liliacee e la parte che si usa è il bulbo, viene coltivata in tutto il mondo in terreni fertile e predilige climi freddi.
Sull’Amiata molto interesse ha suscitato il progetto che riguarda “la cipolla della Selva” di Santa Fiora che si pone come obiettivo la rivalorizzare di una varietà non più coltivata ma presente un tempo nei nostri territori .

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema