Seggiano, un seminario di studio per riscoprire la figura del Beato Onofrio

A Seggiano mercoledì 26 febbraio 2020 si terrà un seminario di studio  per riscoprire la figura del Beato Onofrio.

SeggianoIl Comune, in collaborazione con la “Fondazione Le Radici” e l’Associazione Pro Loco ha promosso ed organizzato, mercoledì 26 febbraio, un pomeriggio di studio e presentazione della figura del Beato Onofrio da Seggiano. L’incontro si terrà nella sede dell’ex Municipio, in Via Indipendenza, con inizio alle ore 17. Interverranno il sindaco, Daniele Rossi, l’architetto Sveva di Martino e l’ingegnere Carlo Cerboni. La data non è stata scelta casualmente: il 26 Febbraio (1459/1463) è infatti una delle più accreditate per la morte di questo mistico, contemporaneo di San Bernardino da Siena (che a sua volta soggiornò nel vicino Convento del Colombaio), che le fonti dell’epoca descrivono come “Anima santa di odore soavissimo” e “Spirito profetico, ardentissimo nella carità”.
Prosegue, con questa ulteriore iniziativa, un percorso voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale e dal sindaco Rossi in prima persona per consentire, in primo luogo ai Seggianesi, di riscoprire la propria identità storica e culturale: un modo per stimolare il senso di appartenenza ad una comunità che, per quanto piccola, sta mostrando anche segnali di ripresa, a partire dall’inversione demografica, che nel 2019 ha fatto registrare ben 18 nati a fronte di 10 decessi, con un saldo complessivo favorevole di 8 unità nella popolazione residente a fine anno.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema