Rubriche

CILIEGIE

I fiori e le ciliege di Cesare

L’idea era quella di trovare i fiori di zucca, quelli bellissimi gialli. Erano per la mia signora.  Ma una volta tanto non erano per un omaggio floreale. Il fatto è che Laura ha delle mani fatate e riesce a friggerli in una maniera divina! Così  semplicemente puliti e fritti o anche con un minimo ripieno […]
Pubblicato il 22 agosto 2017
amII

“La storia, le tradizioni, i boschi, la neve, l’acqua”: nasce un nuovo Concorso letterario dedicato al Monte Amiata

Hanno scelto di chiamarlo “Amiata in cammino”, nell’ambito della celebrazione dei 130 anni della Cooperazione in terra d’Amiata, e di farne la prima iniziativa in programma, per sottolineare il valore che la scrittura e le forme della narrazione acquistano nella rappresentazione di un percorso comune che affonda le radici nel passato e vuole guardare al […]
Pubblicato il 11 agosto 2017
Amiata-Natura

Amiata Natura: L’Armoracia rusticana

L’Armoracia rusticana (sin. Nasturtium Armoracia) è una pianta che cresce spontaneamente nei boschi e negli incolti vicino agli acquitrini privilegiando aree pianeggianti fino alla fascia sub-boschiva. La pianta, che appartiene alla famiglia della Cruciferae è dotata di una lunga radice a fittone che può superare anche i 50 centimetri di lunghezza. Le foglie molto lunghe […]
Pubblicato il 20 aprile 2017
cronache-XLIIII

Cronache dall’esilio XLIII: PC o droghe?

L’incredibile transfuga Carlo Rossella (passato nel 1994 dalla sinistra, anche estrema, al soldo di Berluskaiser) ne ha infilato un’altra nella rubrica quotidiana che tiene su Radio Dimensione Suono. Questa volta elettronica. Cita lo studio di una università straniera per cui l’uso delle apparecchiature elettroniche distrae – soprattutto i ragazzi – dall’uso delle droghe. La tesi […]
Pubblicato il 3 aprile 2017
98657567

La fine dell’inverno: la Candelora

Candlemas, o se preferite Imbolc, la cristiana Candelora, a metà fra il solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera, è la festa che purifica e rigenera, viene celebrata il 2 di febbraio, un mese considerato periodo di passaggio tra i rigori dell’inverno e il risveglio della natura. Il nome febbraio deriva da “frebrua”, i panni usati […]
Pubblicato il 30 gennaio 2017
31321233

I dottori della mia vita

Per quando uno si sentiva male e c’era bisogno di aiuto, parlo di quello vero, di quello serio, dove non arrivavano i genitori o i nonni era segno che ci voleva il dottore. Il dottore era allora il Medico Condotto oggi diventato – credo – Medico di Famiglia. Se nella notte non gli avranno cambiato […]
Pubblicato il 23 gennaio 2017
16545648

Cronache dall’esilio XLII: La sagra delle password

Diciamolo chiaro: siamo invasi dalle password, che sono una parte dell’ossessione dilagante per la sicurezza, continuamente protetta e continuamente violata nel mondo globale contemporaneo. Per accedere all’acquisto on line di un biglietto ferroviario ce ne vuole una, per fare un bonifico on line ce ne vuole più d’una, per un acquisto on line, per avere […]
Pubblicato il 23 gennaio 2017
98345734

Il piper nigrum

Nella tradizione culinaria italiana esistono delle spezie che, pur provenendo da paesi lontani, rientrano nell’elenco degli ingredienti indispensabili alla preparazione di alcuni piatti; La più nota è sicuramente il pepe nero. Il Piper nigrum L. è una pianta originaria dell’India e dei paesi tropicali del Sud est asiatico e oggigiorno viene coltivata nelle regioni tropicali […]
Pubblicato il 20 gennaio 2017
88800110

L’anno magico. Dal Solstizio a Capodanno

Dicembre è considerato il mese più magico dell’anno. Il nome deriva dal latino decem (dieci), quindi dovrebbe indicare il decimo mese dell’anno; così infatti era prima della riforma giuliana, poi divenne dodicesimo, ma mantenne il nome. A Roma si cominciava a festeggiare per i Saturnali (dal 17 al 23), dedicati a Saturno e a Vesta, […]
Pubblicato il 14 dicembre 2016
natura

Pinus Picea

Gaetano Savi (1769-1844) scrisse il “Trattato degli alberi della Toscana” che ci offre uno straordinario resoconto dell’ambiente botanico toscano dei primi dell’ottocento. Direttore dell’Orto botanico dell’ Ateneo di Pisa a partire dal 1810, fu allievo di Giorgio Santi con cui compì il viaggio al Monteamiata, resoconto del viaggio che divenne pubblicazione nel 1795. Fra le […]
Pubblicato il 29 novembre 2016
Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema