La tradizione del Cantamaggio a Castiglione d’Orcia

maggiaioli castiglioneLa pandemia ha interrotto il ripetersi dell’antica tradizione del “Cantar Maggio”, che si ripete ogni anno il 30 Aprile e nella notte seguente: l’ultima volta era stata la seconda guerra mondiale a farlo. I Maggiaioli, però, lo avevano promesso con un comunicato affisso in paese, che appena possibile sarebbero tornati a far sentire il loro canto ed i suoni dell’orchestrina di strumenti a fiato. Lo faranno mercoledì 12 Agosto, a partire dalle 18, introdotti da Francesco Chiantese, direttore artistico dell’Alba e Tramonto Festival, il nutrito e coordinato calendario di appuntamenti promosso dall’Assessorato alla Cultura del comune castiglionese, in collaborazione con la Consulta delle Associazioni di volontariato.

Da Venerio
Ottica Colombini
piccolo hotel aurora
ARS fotografia
Banca Tema